Governance

Consiglio di Amministrazione

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Il Consiglio di Amministrazione di Indel B S.p.A. è stato nominato dall'assemblea ordinaria del 7 marzo 2017 e rimarrà responsabile fino all'approvazione del bilancio per l'esercizio chiuso al 31 dicembre 2019.

 

Antonio Berloni
Presidente
Nato a Serrugarina (PU) il 3 settembre 1936. Nel 1988, insieme al fratello Marcello Berloni, rileva dalla procedura fallimentare allora in corso l’intero capitale sociale dell’Emittente, di cui è attualmente Presidente del consiglio di amministrazione e legale rappresentante. Ha ricoperto per diversi anni la carica di componente del consiglio di amministrazione di Confindustria Pesaro, di Banca Marche e della Fondazione della Cassa di Risparmio di Pesaro. Nel 2002 è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere del Lavoro della Repubblica Italiana.
Paolo Berloni
Vice Presidente
Nato a Pesaro il 26 marzo 1975, si diploma presso il Liceo Scientifico e partecipa al master di I° livello in Business Administration presso l’Università di Bologna, nonché a numerosi corsi di formazione in materia di pianificazione della produzione, contabilità analitica e controllo di gestione, analisi e gestione dei dati di bilancio e management e comunicazione. Dal 2001 al 2002 ha ricoperto il ruolo di Marketing Manager presso Interby Italiana Mobili S.p.A. e dal 2002 al 2010 quella di IT Manager presso la medesima società e presso Berloni S.p.A.. Alla Data del Prospetto ricopre la carica di amministratore in B Technology S.r.l. e in AMP. FIN., nonché la carica di Vice Presidente del consiglio di amministrazione e il ruolo di Chief Information Officer di Indel B.
Luca Bora
Amministratore delegato e direttore generale
Nato a Civitanova Marche (MC) il 29 novembre 1965, si laurea, con lode, in fisica presso l’Università di Bologna e si specializza con master di II° livello in Management dell’Innovazione presso la Scuola Superiore di Studi Universitari di Pisa. Nel 1994 entra nella International Rectifier Corporation come Process Engineer. Dal 1995 al 1998 è consulente in ambito qualità e produzione di Consulmarche – Servizi Integrati di Direzione Aziendale. Da aprile del 1998 è Direttore Generale di Indel B e Condor B, dal 2008 membro del Consiglio Esecutivo di Indel Webasto Marine, dal 2005 Consigliere di Indel B Guangdong e dal 24 maggio 2016 Amministratore Delegato di Indel B.
Claudia Amadori
Amministratore
Nata a Pesaro l’8 luglio 1939. Negli anni ‘60, terminato il percorso di studio, ricopre la funzione di responsabile dell’amministrazione e finanza della Mobili Berloni, azienda attiva nel settore della produzione di cucine e sistemi componibili, funzione che ha continuato a svolgere, per circa quaranta anni, nelle società del gruppo Berloni. Negli anni ‘90 ha ricoperto la carica di Presidente delle donne imprenditrici delle Marche (AIDDA). Per circa un decennio ha rivestito il ruolo di consigliere nella Assufficio-Federlegno arredo ed è stata componente del consiglio di amministrazione di Confindustria Pesaro per alcuni mandati, nonché consigliere della filiale di Pesaro di Banca d’Italia per circa quindici anni. Riveste attualmente la carica di consigliere di Indel B.
Massimo Berloni
Amministratore
Nato a Pesaro il 25 maggio 1965, si diploma come geometra. Specializzato nel settore mobili per ufficio, partecipa alla fondazione di Iterby Italiana Mobili S.p.A.. Riveste attualmente la carica di amministratore unico in IBK Project S.r.l., attiva nella produzione di mobili, nonché la carica di consigliere di Indel B. È inventore di soluzioni tecniche, oggetto di specifici brevetti, nel campo dei mobili per ufficio e delle cucine.
Oscardo Severi
Amministratore
Nato a Fossombrone (PU) il 7 aprile 1948, si diploma come Perito Industriale Capotecnico con specializzazione in Chimica Industriale nel 1969 presso l’Istituto Tecnico Industriale “E.Mattei” di Urbino e, successivamente, segue numerosi corsi di aggiornamento. Nel 1969 è contitolare dello Studio di Consulenza Ecologica e Ambientale “SOREM” e svolge un tirocinio presso il Laboratorio Igiene e Profilassi della Provincia di Pesaro-Urbino oltre ad essere consulente di Technowater S.r.l., Ecoservice S.n.c. e Giesse S.n.c. Nel 1970 diviene Perito Chimico fuori ruolo presso il Reparto Chimico del laboratorio Igiene e Profilassi della Provincia di Pesaro e Urbino con mansioni di analista al reparto “Inquinamento”. Nel 1972 svolge l’attività di rilevazione ed elaborazione di dati statistici sulle malattie professionali e di dati strumentali audiometrici per il Servizio di Medicina del Lavoro dell’Amministrazione Provinciale di Pesaro-Urbino. L’anno seguente diviene Perito Chimico di ruolo presso la Sezione Medica del Laboratorio di Igiene e Profilassi della Provincia di Pesaro-Urbino. Nel 1974 entra nel Comitato di Consulenza del Laboratorio Adriatico S.n.c. in materia di analisi chimico-cliniche. Nel 1977 è componente del Comitato di Consulenza di Spegi S.r.l. e quattro anni più tardi inizia a collaborare come Perito Chimico con l’Area Biotossicologica del Servizio Multizonale di Sanità Pubblica di Pesaro. Nel 1987 viene nominato dal Tribunale di Pesaro Ufficiale di polizia giudiziaria. Dal 1996 al 1998 è socio accomandante di SERIM di Maggioli Laura e C. S.a.s.. Dal 1989 alla Data del Prospetto è contitolare di Studio Ecologico Associato SEA, di SEA Studio Ecologico S.r.l., di SEA Gruppo S.r.l. e di LAM S.r.l., oltre a ricoprire vari incarichi in numerose società. È inoltre autore di numerose pubblicazioni.
Annalisa Berloni
Amministratore
Nata a Pesaro il 27 agosto 1963. Dal 1982 al 1991 presta la propria attività lavorativa presso Iterby Italiana Mobili S.p.A., nel 1991 entra in Mobili Berloni con funzioni di segreteria, per poi svolgere, dal 1998, il ruolo di Direttore delle Risorse Umane nella medesima società e, dal 2002, di consigliere in B Holding S.r.l. Riveste attualmente la carica di consigliere di Indel B.
Anna Grazia Bartolini
Amministratore
Nata a Sant’Agata Feltria (RN) il 9 giugno 1956, entra nel 1973 in Indel B come impiegata amministrativa ed addetta alla contabilità generale fino al 1985, anno in cui diviene Responsabile Amministrativa. Nel 1988 le viene affidata la direzione amministrativa e finanziaria, dal 2000 è Direttore Amministrativo e Finanziario delle aziende del Gruppo Indel B, dal 2008 membro del Consiglio Esecutivo di Indel Webasto Marine e dal 2016 CFO del Gruppo Indel B.
Giordano Salvatore
Amministratore indipendente
Nato a Pietraffitta (CS) il 10 settembre 1950, si laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Camerino e negli anni 1975 e 1976 si specializza in Diritto del Lavoro e Relazioni Industriali presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi e l’Università di Firenze. Dal 1977 al 1990 svolge la propria attività prima nell’area sindacale poi come Vice Direttore Generale presso l’Associazione degli Industriali della provincia di Ancona. Dal 1991 svolge l’attività di Direttore Generale presso Confindustria Pesaro Urbino e Amministratore Delegato della società di servizi Assindustria Consulting, posseduta al 100% da Confindustria Pesaro Urbino.
Enrico Loccioni
Amministratore indipendente
Nato a Serra San Quirico (AN) il 30 ottobre 1949, si laurea in Tecnologie per l’Innovazione presso l’Università di Camerino. Riveste attualmente, tra l’altro, la carica di amministratore unico in AEA S.r.l., General Impianti S.r.l. e Summa S.r.l.. Sviluppa e realizza soluzioni personalizzate sulle esigenze del cliente, integrando competenze e ricerca nell’ambito della misura per il controllo qualità e dell’automazione. Insignito negli anni delle onorificenze di Cavaliere (1985), Ufficiale (1994), Commendatore (1996), Grande Ufficiale (2007) e Cavaliere dell’Ordine di Malta (2009), nonché del Premio “Federichino 2004” (per la Cultura dell’Impresa), del Premio “Gentile da Fabriano” (2005), del Premio Ernst&Young “L’Imprenditore dell’Anno 2007” per “Quality of Life” ed il Premio “Imprenditore Olivettiano” 2008. Sempre nel 2008, gli viene conferito il Premio “Marchigiani dell’Anno” ed il Premio “Cavaliere della Crescia”. Nel 2015 gli viene riconosciuto il titolo di Cavaliere del Lavoro. Nel 2010 riceve il Premio Nazionale per l’Innovazione, il Premio Impresa Ambiente di Legambiente per il Progetto Leaf Community, il Ruben d’Honeur dell’European Business Award per la categoria Corporate Sustainability e il Grand Design Etico International Award per il Progetto Leaf Meter. Nel 2016 il MIUR lo accredita tra i Campioni dell’Alternanza Scuola Lavoro per il progetto “L’Impresa per tutte le età” dedicato all’integrazione tra scuola e impresa e tra le diverse generazioni.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info